di Calexandrìs

CRASH

Ci sono mattine che ti alzi e non sai che quella che ti aspetta sarà una giornata speciale.

Ci sono mattine che ti lamenti perché piove, perché devi fare le pulizie, devi correggere i compiti.
E non ti aspetti niente di più che una domenica piena di seccature.

Invece, arrivata alla sera di una di quelle mattine, scopri che hai perso definitivamente una persona importante.
Scopri che il tempo, checché ne dica la fantascienza, va soltanto in una direzione, che è quella dell’oblio e della dimenticanza.
Scopri che i legami si allentano.
E che a volte si allentano in una sola direzione, ma che il risultato è lo stesso.

Scopri che pensavi di stare bene, e che invece nel tuo profondo stai ancora malissimo, e che sei ancora fragilissima, e ancora non bella.
Scopri che puoi fare soltanto una cosa sensata, e che, per una volta, sei in grado di farla.
Forse perchè è la cosa più semplice.
Chi lo sa.

Un bel colpo secco alla porta e quattro mandate.
(senti il cuore che si spezza, ma è un rumore lieve: se penserai a voce abbastanza alta, non lo sentirai quasi)

Annunci