di Calexandrìs

COSE BUONE E GIUSTE

Ho una parte di famiglia, la parte restante, per essere precisi, che è convinta di avere la verità in tasca.
Quando c’è un dubbio, li vedi che scuotono le tasche e ZAC! ne viene fuori una pillola di verità indiscutibile, di quelle che mettono i puntini sulle i, e se non la pensi così se fuori dal giro.

Ecco.
Io ho fatto la stessa cosa per un sacco di anni, e sempre, SEMPRE, l’ho fatto quando non ero sicura di avere ragione, perché quando sono sicura di avere ragione vado dritta per la mia strada, senza fare tante storie né tanti proclami.

E quindi, oggi che sono sicura di qualcosa, anche se non so bene di cosa, non è che sto a proclamarlo al mondo.
Ma la lezione che ho imparato (che ho reimparato), può essere riassunta così: non tutto ciò che è bene è bene, non tutto ciò che è male è male.

E fanculo tutto.

Annunci