di Calexandrìs

SCRIVERE

Vorrei avere l’ispirazione per scrivere cose belle, curate nella forma e nei contenuti.
Per trovare le parole per descrivere fortune a cui non pensiamo mai, minimamente.
Per condividere i miei stati d’animo, che si alternano passando dall’euforia dell’essere viva alla disperazione per i momenti che sto vivendo, e che, temo, vivrò.

Ma, forse proprio per questo, le parole si bloccano, in un grumo di angoscia che solo talvolta si allenta lasciando spazio a una fame per la vita che contraddice la tranquillità necessaria allo scrivere.

Eppure, penso, se sapessi trovare le parole per sublimare il terrore, allora forse potrei riuscire a sciogliere la paura, se non in una risata, almeno in un sorriso di accettazione.

Annunci