di Calexandrìs

KARMA

E poi, per altro, c’è il karma.

Ci sono donne che hanno il karma di essere muse ispiratrici.
Altre di essere mogli.
Altre di essere creature indifese che ogni Cavaliere di Vattelapesca vuol correre a salvare.

Altre di essere amanti.
Altre di essere storie di sesso.
Altre di ispirare cattivi sentimenti.
Altre di avere in dotazione soltanto – e mi si passi la finezza – storie del cazzo.

Io finora ho sempre attirato uomini prevaricatori, che mi usano per le loro storie di sesso, per far palestra di cattivi sentimenti o per propinarmi storie del cazzo – mi si passi la finezza – ammantate di un fascino irresistibile.

Questo, per il passato.

Mi si conceda di guardare al futuro con un po’ di sano pregiudizio.
Francamente, non si sa mai che cosa si può trovare dietro l’angolo.

Annunci