di Calexandrìs

SVEZIA

Succede così, ogni volta che mi informo, o leggo qualcosa che ha a che fare con la politica.

La Svezia, con i suoi 30 gradi sotto zero, l'estate inesistente, il buio opprimente, la cucina terribile, una percentuale di suicidi assurdamente alta mi sembra il mondo ideale.

Devo emigrare, non c'è verso.

Annunci