di Calexandrìs

A TRADIMENTO

A tradimento penso cose che non dovrei pensare, e faccio cose che non dovrei fare.

Oggi, in un istante, mi si è aperto un buco in mezzo allo stomaco, e dentro ci si sono messi tutti i cattivi pensieri degli ultimi mesi, le cattive opinioni che ho di me e quelle sempre troppo buone che ho degli altri.

E mi ha preso la sensazione di vuoto e di impossibile e di inutilità che talvolta mi accompagna e che no, non è bella.

Poi, con uno sforzo notevole, mi sono ricordata il mio nome, la mia età e il mio posto nel mondo.

Mi sono abbracciata mentalmente e sono andata avanti ancora di qualche passo.

Annunci