Un anno

di Calexandrìs

Se lo scorso anno, in una noiosissima e deprimente domenica di dicembre mi avessero detto che oggi avrei scritto questo, probabilmente sarei scoppiata a ridere.

Perché era una domenica di quelle in cui pensi che non ci sarà un domani, una domenica di quelle in cui mi chiedevo come fosse stato possibile, commettere un errore come quello, e trovarmi incastrata in una situazione insostenibile, come quella.

Così, in mezzo a un oceano di disperazione, navigavo alla ricerca di qualcosa che mi facesse sorridere.
E senza quasi accorgermene, mi imbatto in uno stupidissimo e banalissimo thread qualunquista.

Una cosa insostenibile, una cosa tipo uomini versus donne, figurati lo schifo.

Ma invece di farmi scivolare addosso il thread qualunquista di cui sopra, intervengo a gamba tesa: non ho niente da fare, posso perdere un’ora a leggere e scrivere cazzate.

E così scrivo una cosa che riassunta al massimo può essere tradotta con “la verità non esiste” o “vale tutto” o anche “non scrivete cazzate generalizzando, stupidi superficiali qualunquisti di merda”.
Insomma, dipende da chi legge.

Ma in questo stupidissimo thread, inaspettatamente, ho trovato qualcuno che scriveva le mie stesse cose, con quasi le stesse parole.
E negli stessi tempi.
Qualcuno a cui mandare un messaggio privato, per esempio.
Qualcuno con cui sculettare a distanza, o sbattere le ciglia; qualcuno che su un social network mi chiede di sposarlo.
Per scherzo, si intende.
Ma.

Ma da quel messaggio privato ne nacque una conversazione interessante e fitta.
Intima.
Privata.
E da quella conversazione nacquero – non ricordo come – delle parole sussurrate al telefono.
E il progetto un po’ folle di un viaggio e un appuntamento al buio.

Se lo scorso anno, in quella deprimente domenica di dicembre mi avessero detto che in quel thread avrei trovato l’uomo di questo pezzo della mia vita, l’uomo che amo così tanto, mi sarei messa a ridere.

Ma sono felice che sia successo.
E sono felice di non avere avuto nulla da fare, quella domenica.

Annunci