Come funziona il nostro cervello, dicono

di Calexandrìs

Diciamo che una delle cose che credo di aver capito è che il nostro cervello, se lo lasciamo fare, tende a funzionare così: prima si forma una convinzione, e poi si guarda intorno selezionando solo i fatti che sembrano confermarla. E siccome per ogni fatto esistono infinite spiegazioni sbagliate, è abbastanza semplice costruire una narrazione che leghi tutto in un quadro apparentemente coerente con i nostri pregiudizi, ma falso.

(L’ho trovata su Keplero, il blog. E dato che il mio cervello funziona esattamente allo stesso modo, solo che lo fa per le cose brutte, ecco, è per questo che io ogni tanto ho bisogno di essere salvata)

Annunci