La malinconia di settembre

di Calexandrìs

Non c’è niente da fare.

Inizia settembre, mi prende la solitudine, le cose da fare si accavallano e io non ho desiderio né energia.

Avrei bisogno di qualcuno che mi stringe.
Di qualcuno che mi parla.
Di qualcuno che mi tiene la mano.

Chissà se prima o poi ci sarà.

Annunci