Vincere o perdere

di Calexandrìs

Da quando ho deciso di non essere più gelosa ho iniziato una guerra senza quartiere alle tentazioni di immaginare le situazioni che mettono in scena le mie peggiori paure.

Ho smesso di costruire scenografie, di scrivere dialoghi immaginari di inventare scene madri.

Da quando ho deciso di non essere più gelosa faccio solo pensieri pratici e cerco di essere presente a me stessa in ogni istante: tocco le cose, cammino sapendo di camminare, cerco di tenere le mie cose ordinate, di concentrarmi sulla consistenza dei vestiti, delle coperte, sui colori e i suoni.
Preparo accuratamente le lezioni.

Faccio una guerra ai pensieri che mi vampirizzano, recupero energie per altro.
Poi scende la sera, ed è più difficile.

Annunci