Così 

di Calexandrìs

Per esempio, io a un certo punto ho cominciato a pensare che diventare grandi significhi tra le altre cose imparare a giocare con i giocattoli rotti.

O, in alternativa, provare ad aggiustarli.

E se lo dico io, che è un sacco di mesi che sono qui che provo a sistemare il mio giochino, perché è così bello che ho deciso che me lo tengo anche crepato e poco lucido, ecco, forse è vero.

O forse no, ed è più saggio prendere un’altra strada. Chi lo sa.

Annunci