Età adulta

di Calexandrìs

Ieri sera, prima di dormire, pensavo che questi anni a Firenze mi hanno cambiato tantissimo.

Sono venuta qui in cerca di una famiglia (e vabbè) che ero morissima, riccissima, con i capelli lunghi, piuttosto in sovrappeso, e con la assoluta necessità di avere qualcuno che si occupasse di me e che mi aiutasse a risolvere i miei problemi.

Avevo anche un bisogno estremo di avere qualcuno a fianco, sempre. Di non sentirmi sola. Di non stare da sola.

Quattro anni dopo, sono normopeso, ho i capelli corti, lisci, biondi.

Mi piace stare da sola; non ho più bisogno di avere qualcuno vicino. Non ho più bisogno di avere una famiglia, né di avere qualcuno che si prenda continuamente cura di me.

Sono quella a cui si chiedono soluzioni. Sono diventata capace di affrontare molti dei miei problemi (non tutti, si sa; ma chi è capace di affrontare tutti i suoi problemi da soli?).

Ieri sera, prima di dormire, pensavo che posso essere fiera di me.