Inventario dei danni

di Calexandrìs

Ieri sono stata a un matrimonio.

E lì, circondata dalla gioia degli invitati e dalla commozione degli sposi, belli, giovani, pieni di speranza, ho capito che i tradimenti scoperti, le illusioni mai diventate realtà, i sogni infranti, gli abbandoni, i silenzi, le distanze, mi hanno reso una persona cinica e incapace di sperare e credere nel futuro è nelle persone. 

Sono diventata una persona che non mi piace, e che non so da che parte cominciare a cambiare.